SOLLEVATORE POSTERIORE & PTO

DESIGN ROBUSTO E BILANCIAMENTO PERFETTO

I trattori New Holland T9 utilizzano il telaio articolato Tri-Point eccezionalmente robusto. Progettato per ridurre la manutenzione e garantire una potenza eccezionale, il sistema Tri-Point assicura una perfetta distribuzione dei pesi tra l’assale anteriore e quello posteriore. Sia nelle applicazioni con la barra di traino che in quelle con il sollevatore, si riduce notevolmente l’utilizzo della zavorra. In tal modo, per i proprietari delle macchine è più facile ridurre i contrappesi e soddisfare così i requisiti dell'agricoltura a traffico controllato. I T9 dotati di Scraper usano lo stesso sistema Tri-point. Nessuna modifica costosa è necessaria.


Per saperne di più

ROBUSTEZZA E DESIGN FLESSIBILE

Tutti i modelli possono essere dotati di sollevatore posteriore Cat. IV-N con attacco rapido di, convertibile in Cat. III sui modelli standard. La capacità di sollevamento è di oltre 9.071 kg sui modelli standard, in linea con la potenza elevata del T9.560. È disponibile anche una PdP con albero a 20 scanalature e regime di 1.000 giri/min.


Per saperne di più

BARRE DI TRAINO

I modelli standard hanno una barra di traino in acciaio pieno temprato per uso agricolo, orientabile in due posizioni. Per i modelli Scraper hanno invece una barra di traino heavy-duty di Classe 5. La capacità di carico può superare 4.983 kg su tutti i trattori T9, a seconda del tipo di barra di traino installata.


Per saperne di più

MIGLIOR CONTROLLO DA TERRA

Un semplice controllo manuale permette un migliore collegamento da terra.


Per saperne di più
social stream
Top Service:
Twitter: @NHTopService


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2017
torna su