MOTORE

Prestazioni pulite. Produttività reattiva

Tutti i modelli della serie T5 Electro Command sono azionati da motori F5C da 3.400 cm3 con iniezione Common Rail, sviluppati e prodotti da FPT Industrial e pienamente conformi alle rigide normative antiemissioni Tier 4B. Ottimizzati, potenti e super silenziosi, questi motori sviluppano da 99 a 117 CV, hanno fino a 491 Nm di coppia massima e il 24% di riserva di coppia in più per una produttività garantita. Se a questo si aggiunge un rapporto peso/potenza di appena 38,9 kg/CV, è chiaro che il T5 Electro Command è il vostro partner di lavoro ideale. Tutta la gamma T5 Electro Command utilizzerà la tecnologia ECOBlue™ Compact HI-eSCR e di ricircolo dei gas di scarico raffreddati (CEGR) ai fini della conformità Tier 4B. Questa tecnologia è in linea con la strategia Tier 4B di New Holland, che prevede l’impiego dei sistemi Compact SCR e CEGR leggero per i prodotti con potenza minore, che hanno esigenze di raffreddamento ridotte e per cui le dimensioni complessive sono un fattore essenziale. Tutti questi elementi contribuiscono ad assicurare un’efficienza eccezionale, cioè quella che ci si attende dal “Clean Energy Leader”.


Per saperne di più

Come funziona il sistema ECOBlue™ HI-eSCR compatto

FPT Industrial ha sviluppato una versione compatta del sistema HI-eSCR appositamente per il motore F5C. Grazie all’evoluzione del sistema ECOBlue™ SCR esistente, disporrete dell’efficienza di conversione degli NOx più elevata del settore. Questo sistema pluribrevettato utilizza una nuova Unità di controllo del motore che gestisce non solo il motore, ma anche il sistema di post-trattamento HI-eSCR (High Efficiency Selective Catalytic Reduction - Riduzione catalitica selettiva ad alta efficienza) controllando i moduli di alimentazione e di dosaggio. Utilizzando un sistema brevettato a circuito chiuso, monitora costantemente i livelli di NOx nei gas di scarico, assicurando che, ad ogni ciclo, venga iniettata l’esatta quantità di AdBlue necessaria a ottenere una conversione di NOx superiore al 95% e mantenendo nel contempo il consumo di fluido a livelli contenuti.


Per saperne di più

Motori FPT Industrial

New Holland non sta affrontando la sfida della tecnologia Tier 4 da sola: al suo fianco c’è FPT Industrial, il partner specializzato nello sviluppo dei motori.
Pionieri: FPT Industrial ha sviluppato la tecnologia Common Rail negli anni ‘80 nel centro di Ricerca e Sviluppo di eccellenza di Arbon in Svizzera, facendola conoscere al grande pubblico nel 1997 con l’Alfa Romeo 156. Con il trattore TS-A, è stata in assoluto il primo costruttore a introdurla sulle macchine agricole. Pionieri. Sempre.
Più ecologici: da sei anni consecutivi, CNH Industrial è ai vertici degli indici Dow Jones Sustainability World ed Europe per il settore dell’ingegneria industriale. Più ecologici. Ovunque.
Collaudati: dal 1995, FPT Industrial è un pioniere della tecnologia SCR e ha già prodotto oltre 650.000 motori SCR negli ultimi otto anni per i settori agricolo, delle costruzioni e dei trasporti. Affidabilità. Confermata.


Per saperne di più

Riduzione dei tempi di manutenzione e aumento di quelli di lavoro

L’utilizzo di tecniche di progettazione avanzate consente di ridurre gli interventi di manutenzione. Tutti i modelli T5 Electro Command vantano intervalli di manutenzione ai vertici della categoria di ben 600 ore e utilizzano oli standard facilmente reperibili. Se volete risparmiare tempo e denaro e proteggere l’ambiente, scegliete New Holland.


Per saperne di più

Prestazioni elevate. Sempre

A noi di New Holland sta molto a cuore la risposta transitoria. In parole semplici, dato che il vostro motore F5C è equipaggiato con la nuova tecnologia HI-eSCR compatta, potrà reagire ancora più rapidamente sotto carico. In questo modo, quando vi capiterà di trainare rimorchi carichi su un terreno in pendenza, sarete in grado di mantenere una velocità d’avanzamento costante.


Per saperne di più

Controllo semplice del regime del motore: regolazione dell’acceleratore mai così facile

Un trattore versatile deve sapersi adattare perfettamente sia alle applicazioni con la PdP che a quelle che richiedono uno sforzo elevato. L’avanzato sistema Engine Speed Management (ESM) regola con precisione l’erogazione del carburante in modo da assecondare le variazioni di carico, mantenendo costante il regime del motore. È possibile memorizzare per comodità due diversi regimi del motore e successivamente passare da uno all’altro utilizzando un pulsante posizionato sulla console della trasmissione.


Per saperne di più
social stream
Top Service:
Twitter: @NHTopService


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2017
torna su