Torna a tutte le News & Eventi
News

Il T5.120 di New Holland Agriculture si aggiudica il titolo nella categoria "Best Utility" nell'ambito dei premi Tractor of the Year® 2017


  • L'esclusivo assale anteriore ammortizzato Terraglide™ opzionale abbinato al sistema di ammortizzatori della cabina Comfort Ride™ offre il massimo del comfort
  • Perfetti per i caricatori, grazie al telaio più ampio e alle nuove opzioni dei joystick
  • Funzioni della trasmissione Electro Command™ migliorate
  • Motori ECOBlue Compact HI-eSCR per la conformità alla normativa Tier 4B con prestazioni aumentate e fino al 24% di riserva di coppia in più
  • Migliori prestazioni grazie all'aumentata capacità di sollevamento con attacco a 3 punti
  • Il nuovo assale anteriore per servizio pesante opzionale monta ruote da 28"

   

Il trattore T5.120 di New Holland è stato proclamato "Best Utility" ovvero vincitore nella categoria dei trattori utility nell'ambito dei premi Tractor of the Year® 2017, annunciati oggi alla fiera EIMA di Bologna. La giuria, formata da 24 giornalisti delle principali riviste europee del settore agromeccanico, ha analizzato e testato sul campo i trattori selezionati per un periodo di due mesi prima di decidere di dichiarare vincitore il T5.120.

New Holland ha migliorato l'apprezzata gamma di trattori T5 – una delle più vendute nel suo segmento di potenza in Europa – non solo per soddisfare i requisiti sulle emissioni della normativa Tier 4B, ma anche per integrare un'ampia serie di nuove funzioni progettate per migliorare il comfort, l'efficienza e la produttività.

"New Holland è da sempre una presenza molto forte come fornitore di trattori in questo segmento di potenza per tale settore agricolo, e le nuove evoluzioni della serie T5 Tier 4B sono destinate ad espanderla," spiega Sean Lennon, Responsabile Tractors, Telehandlers and PLM Product Management.

Carlo Lambro, Brand President di New Holland Agriculture, ha aggiunto: “Il titolo di 'Best Utility 2017' testimonia la duratura leadership di New Holland nel segmento dei trattori di media potenza. Questo premio è un meritato riconoscimento dell'impegno e della dedizione profusi da tutti coloro che hanno preso parte allo sviluppo della serie di trattori T5, dai nostri team di ingegneri e progettisti al personale dello stabilimento di Jesi, al fine di realizzare un trattore che rispondesse alle specifiche richieste avanzate dai nostri clienti."

La nuova gamma T5 Tier 4B è stata riprogettata per rispondere alle mutate esigenze degli allevatori e delle aziende agricole d’allevamento e miste che necessitano di un trattore agile di media potenza.

L'esclusivo assale anteriore ammortizzato Terraglide™ opzionale abbinato al sistema di ammortizzatori della cabina Comfort Ride™ offre il massimo del comfort
Un nuovo elemento chiave è il rinomato assale anteriore ammortizzato Terraglide™ opzionale. Abbinandolo al sistema di ammortizzatori della cabina Comfort Ride™ opzionale, gli agricoltori e gli operatori potranno godere di livelli di comfort simili a quelli già offerti da macchine di maggiori dimensioni. Per ottenere reali prestazioni di frenatura su quattro ruote, sono disponibili i freni anteriori opzionali.

La cabina deluxe VisionView™ offre un comfort ancora maggiore grazie all'accurata disposizione dei comandi e del piantone dello sterzo inclinabile, che consente di avere tutto a portata di mano. Il parabrezza panoramico provvisto di un ampio tergicristallo a 200 gradi migliora la visibilità anche in caso di cattive condizioni atmosferiche. L'operatore può inoltre disporre di un maggiore spazio di stivaggio, grazie all'aggiunta di un contenitore sulla sinistra del sedile.

Esternamente, la visione notturna è stata migliorata inserendo le nuove luci di lavoro a LED ad alta potenza. Le luci a 8 LED opzionali producono 15.600 lumen e una diffusione più ampia della luce bianca. In confronto alle luci alogene di pari potenza, offrono il 145% di luce in più e una maggiore durata con minore consumo di energia.

Le attrezzature di lavoro compatibili si avvalgono della funzionalità opzionale ISOBUS Class II, che facilita il monitoraggio e il controllo di tutti gli attrezzi mediante il monitor opzionale IntelliView™ III su un unico schermo.

Perfetti per i caricatori, grazie al telaio più ampio e alle nuove opzioni dei joystick
Un nuovo ampio telaio con montanti imbullonati e i binari laterali opzionali fanno parte di un pacchetto predisposto per il caricatore.

I nuovi joystick meccanici o elettroidraulici opzionali con cambio di trasmissione integrato hanno lo scopo di rendere le operazioni più facili, e più efficienti, per coloro che montano un caricatore sul loro T5. Questi joystick sono provvisti di pulsanti per le funzioni relative a trasmissione e caricatore sulla stessa unità.

Funzioni della trasmissione Electro Command™ migliorate
Le nuove modalità Auto Transport e Auto Field migliorano la funzionalità della trasmissione Electro Command™ rendendo più agevole la guida. Nel lavoro su strada, l'intervento dell'operatore si riduce grazie al cambio marce semplificato nella modalità Auto Transport, che permette di diminuire in modo significativo il consumo di carburante. Sul campo, è possibile ottimizzare le prestazioni e i consumi durante le operazioni di PdF e traino utilizzando la modalità Auto Field, che gestisce sia la trasmissione che il regime del motore. È inoltre disponibile il superriduttore opzionale con la trasmissione Electro Command 40 km/h ECO.

L'inversore ora dispone inoltre di tre impostazioni di regolazione della sensibilità, che consentono all'operatore di impostare la reattività dei cambiamenti di marcia in avanti/indietro, caratteristica rivolta in particolare al grande numero di utilizzatori che montano un caricatore su trattori di queste dimensioni.

Motori ECOBlue Compact HI-eSCR per la conformità alla normativa Tier 4B con prestazioni aumentate e fino al 24% di riserva di coppia in più
La nuova gamma T5 presenta tre modelli: il T5.100 da 99 CV, il T5.110 da 107 CV e il T5.120 da 117 CV, con livelli di coppia massima rispettivamente di 430, 468 e 491 Nm.

Tutti i modelli montano il motore F5C da 3,4 litri Common Rail con tecnologia ECOBlue Compact HI-eSCR e Low Rate EGR (ricircolo dei gas di scarico) sviluppati e prodotti da FPT Industrial. Questa scelta è in linea con la strategia Tier 4B di New Holland, che prevede l'utilizzo del sistema Compact SCR e Low rate EGR per prodotti con minore potenza ed esigenze di raffreddamento ridotte e per i quali le dimensioni complessive del prodotto sono di importanza fondamentale. Tutto ciò contribuisce ad ottenere un'eccezionale efficienza, migliori prestazioni e fino al 24% di riserva di coppia in più per una produttività ancora maggiore. Il serbatoio del carburante ha una capacità di 165 litri e i serbatoi dell'additivo AdBlue di 12 litri.

Migliori prestazioni grazie all'aumentata capacità di sollevamento con attacco a 3 punti
La capacità di sollevamento con attacco a 3 punti posteriore è stata portata a 5.420 kg, mentre il layout dei distributori ausiliari è stato rivisto per facilitare l'innesto.
L'attacco anteriore multifunzionale, in grado di sollevare 1.850 kg, e la PdF da 1.000 giri/min consentono una maggiore flessibilità.

Il nuovo assale anteriore per servizio pesante monta ruote da 28"
Grazie ai miglioramenti apportati al telaio, il peso lordo del veicolo è stato aumentato da 7,4 a 8,0 t, mentre un nuovo assale anteriore fisso per servizio pesante opzionale permette di montare pneumatici anteriori da 28".



Torna a tutte le News & Eventi
social stream
Top Service:
Twitter: @NHTopService


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2018
torna su