Torna a tutte le News & Eventi
News

New Holland si aggiudica la medaglia d'oro del SITEVI per le Funzioni di sicurezza avanzate della cabina Blue Cab 4 sui trattori per vigneto e la nuova gamma di vendemmiatrici compatte


• Medaglia d'oro per la cabina Blue Cab 4, dotata del sistema di filtrazione più avanzato del settore
• Menzione d'onore per il sistema PLM™ Connect per il vigneto

Sia le vendemmiatrici semoventi che i trattori speciali T4 frutteto, vigneto e filari stretti hanno ottenuto il riconoscimento della giuria dei Premi per l'innovazione del SITEVI, la quale ha conferito la Medaglia d'oro per la cabina Blue Cab 4 e una Menzione d'onore per il sistema PLM Connect in dotazione a queste linee di prodotti.
"New Holland è leader mondiale nelle macchine vendemmiatrici e per la raccolta delle olive oltre che nei trattori specialistici," ha commentato Carlo Lambro, Brand President di New Holland Agriculture. "Questo non solo perché abbiamo una lunga esperienza nel settore viticolo, ma anche perché siamo alla costante ricerca di metodi innovativi per incrementare la produttività dei nostri clienti, rendere il loro lavoro più semplice e sicuro, garantendo al contempo la massima qualità del raccolto e il trattamento più dedicato possibile del fattore più importante ovvero le viti. Anche in questo caso, con la cabina Blue Cab 4 e il sistema PLM Connect abbiamo compiuto ulteriori progressi nel fornire ai nostri clienti tecnologie innovative per aiutarli ad avere successo nella loro attività."

Medaglia d'oro per la cabina Blue Cab 4, dotata del sistema di filtrazione più avanzato del settore
Blue Cab 4 è una cabina di concezione innovativa progettata attorno alla sicurezza e al benessere dell'operatore. Si avvale di due livelli di filtrazione in un unico sistema: una filtrazione di categoria 2 e una di categoria 4, in un sistema di pressurizzazione interna a circuito chiuso. Sulle vendemmiatrici questo sistema intelligente avvia la filtrazione di categoria 4 in automatico solo nel momento in cui viene attivata un'irroratrice agganciata. La cabina Blue Cab 4 inoltre propone altre caratteristiche uniche come la valvola automatica di pulizia dell'aria (brevettata) per spurgare l'aria nella cabina prima della pressurizzazione e dell'avviamento della filtrazione di categoria 4, o come il sistema di gestione dei filtri che tiene traccia degli intervalli di manutenzione e del consumo dei filtri stessi.
La cabina Blue Cab 4 offre caratteristiche di protezione dell'operatore addirittura superiori ai requisiti delle norme EN15695-1 e -2, che coprono solo la classificazione della cabina e dei filtri tramite prove di laboratorio: New Holland ha invece testato le prestazioni e la durata nel tempo del sistema di filtrazione direttamente sul campo.
La cabina Blue Cab 4 è stata testata sia sui trattori che sulle vendemmiatrici per oltre 300 ore di irrorazione, con più di 25 sostanze attive in differenti condizioni di lavoro.
Inoltre, per garantire livelli ottimali di comfort per l'operatore, la cabina Blue Cab 4 si avvale di un impianto di climatizzazione automatico integrato dotato di un proprio ventilatore per assicurare il ricircolo dell'aria all'interno della cabina stessa.
Al momento la cabina Blue Cab 4 è disponibile sulla nuova gamma compatta di vendemmiatrici mentre sui trattori T4F/N/V sarà disponibile nel 2016.

Menzione d'onore per il sistema PLM™ Connect per il vigneto
PLM Connect è la soluzione telematica di New Holland per collegarsi alle macchine vendemmiatrici e rendere disponibile in tempo reale i relativi dati sul computer o lo smartphone del gestore. Con il consolidamento del settore vitivinicolo, con meno aziende che lavorano appezzamenti più estesi e la stagione di raccolta che si accorcia progressivamente, il bisogno di efficienza è sensibilmente aumentato e l'applicazione dei sistemi telematici rappresenta una soluzione efficace. PLM Connect consente al gestore dell'azienda viticola di rimanere sempre connesso alla propria attività, rimanendo in contatto diretto con ogni unità del parco macchine, potendo in qualsiasi momento sapere dove si trova e accedere ai relativi dati. Il sistema consente di importare i dati rilevati dai sensori della macchina, come il livello di riempimento delle tramogge, il peso dei grappoli vendemmiati, la mappatura degli antociani ecc. Questo consente al gestore di prendere decisioni informate in ogni fase dell'attività sull'impiego più efficiente del parco macchine e delle risorse, sia per quanto riguarda la forza lavoro che la logistica della raccolta o dei rifornimenti, e di predisporre una raccolta mirata in base alla quantità e al grado di maturazione delle uve.



Torna a tutte le News & Eventi
social stream
Top Service:
Twitter: @NHTopService


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2017
torna su