Scopri i nostri Agricoltori

Un viaggio straordinario, alla scoperta delle storie di agricoltori straordinari

Jordan Kambeitz

Jordan è un agricoltore di quinta generazione, che ha ereditato un’azienda nata nel 1899. Dopo aver conquistato una serie di diplomi e lauree e aver lavorato per Farm Credit Canada e Agri-Food, Jordan ha seguito la tradizione e si è dedicato alla tenuta che ha contribuito ad espandere fino a oltre 9.000 ettari (22.000 acri). Grazie alla sua istruzione e competenza, ha introdotto nuove tecnologie e nuovi metodi nell’azienda di famiglia, migliorandola a livello tecnico e manageriale. Ogni 100 giorni, dopo la semina di grano, grano duro, colza e lenticchie, Jordan e il suo team lavorano per moltissime ore di seguito, per riuscire a terminare il raccolto prima che il rigido clima Canadese lo renda impossibile.


Per saperne di più

Claudio Destro

Direttore generale della Maccarese SpA, Claudio ha cominciato a lavorare nell'agricoltura 35 anni fa. Oggi, gestisce oltre 3.240 ettari (8000 acri), di cui 400 di macchia mediterranea, situati su un area protetta. Oltre alle coltivazioni di grano, mais, colza e patate, la Maccarese conta circa 3.000 capi di bestiame e vanta l'unico allevamento certificato ISO 14001 in Europa, grazie alle rigide procedure adottate, nella stalla di vacche da latte e per l'impianto di biogas, tese alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente. La Maccarese SpA ha anche concesso al WWF il permesso di inserire e gestire ben tre Oasi naturalistiche all'interno del territorio, di cui una particolarmente importante per la riproduzione dell'upupa e la difesa della sua popolazione.


Per saperne di più

Xavier De Rozières

Nel 2004, dopo aver gestito vigneti a Medoc e Saint-Emilion, Xavier è diventato il direttore della proprietà di famiglia degli Allard: 850 ettari (2.100 acri), di cui 10 di uliveti e 100 di filari di viti, da cui produce vini rossi e rosé tra i più rinomati della Languedoc. La tenuta ospita anche seminari ed eventi, un ristorante gastronomico e un hotel di lusso. Un ambiente e un paesaggio eccezionali, una passione antica e le più moderne tecnologie sono alla base del successo del vigneto di Château De Lastours.


Per saperne di più

Elke Pelz-Thaller

Prima di dedicarsi all’agricoltura, Elke Pelz-Thaller era una Mental and Personal Health Coach. Ha scelto di cambiare per riportare in vita una vecchia azienda agricola, e da allora lavora ogni giorno i suoi 44,5 ettari (110 acri) insieme a suo marito e alla sua famiglia, per coltivare orzo, grano, asparagi e patate. Trova anche il tempo per tenere seminari, scrivere libri su come vivere una vita più sana, e spesso viene invitata a partecipare a show televisivi per raccontare la sua esperienza. Il tutto alternando gli stivali di gomma da agricoltore ai suoi adorati tacchi a spillo.


Per saperne di più

Gerry Manuel

Gerry è nato e cresciuto in una famiglia di agricoltori in Zimbabwe. Ha lavorato in agricoltura per 45 anni ed oggi gestisce la Juggler Investiments P/L Farm di Harare, fondata da suo fratello minore. Questa azienda agricola, che si estende su una superficie di 22 acri coltivati a mais, soia, fagioli, pomodori, patate, cipolle e cavolo, conta oltre cento dipendenti. L'azienda gestisce l'intera filiera, dai campi al mercato e al singolo consumatore. Gerry fornisce ai residenti i prodotti di alta qualità della propria azienda, svolgendo un ruolo importante all'interno della comunità locale. Anche le famiglie dei lavoratori partecipano alla raccolta: l'azienda è animata da uno spirito di collaborazione che aiuta la comunità ad affrontare le difficili condizioni in cui si svolge l'agricoltura in Africa.


Per saperne di più

Bo Fanyu

Pur avendo cominciato solamente 8 anni fa, Bo è già a capo della più avanzata azienda agricola della sua zona. Il lavoro a stretto contatto con New Holland lo aiuta nel progetto di introdurre e adottare le macchine e le tecnologie più all’avanguardia, e anche nella sua opera di mentore per gli altri agricoltori dell’area. Si occupa del raccolto di oltre 4.046 ettari (10.000 acri) di alfalfa e avena insieme a sua moglie e tutta la famiglia, alla continua ricerca di nuove tecniche per contribuire ad arrestare l’avanzamento del deserto del Gobi.


Per saperne di più

Francesco Condello

Dopo più di trent'anni nell’alta finanza, nel 2001 Francesco decide di lasciare per dedicarsi a tempo pieno alla viticoltura. Un amore nato quando, da piccolo, seguiva i suoi nonni nelle vigne di famiglia, dei Condello da generazioni. Ed è proprio per far rinascere una grande tradizione del passato che decide di rilanciare il territorio e fondare l’azienda Condé: 77 ettari di terreno (190 acri), interamente dedicati alla produzione dell’autentico Sangiovese di Predappio.


Per saperne di più

Iliyas Minakhtamovich Ganiev

Figlio di contadini, Iliyas ha cominciato a occuparsi della sua azienda agricola 14 anni fa. Da allora ogni giorno lavora duramente dalle 4 del mattino fino a sera, per gestire i suoi 7.000 ettari (17.927 acri) e crescere orzo, avena, segale, grano e foraggio. Grazie alla sua pluriennale esperienza nella coltivazione invernale, Iliyas è in grado di ottenere il massimo dai suoi campi anche nelle più avverse condizioni climatiche. Dona parte dei raccolti ai membri più anziani della comunità nei mesi più freddi, per aiutarli a superare la più rigida delle stagioni.


Per saperne di più

Victor Campanelli

Victor Campanelli ha un’azienda agricola di 14.973 ettari (37.000 acri) nel sud del Brasile, dove coltiva granoturco e canna da zucchero, e ha un allevamento di bestiame con oltre 50.000 capi, per cui prepara balle di fieno e canna da zucchero. Victor ha conseguito una laurea in Amministrazione Aziendale ed ha lavorato nel mondo della finanza per sette anni, prima di dedicarsi all’attività di famiglia nel 2008 e diventare uno dei principali sostenitori dei sistemi per l’agricoltura di precisione PLM® di New Holland in Brasile.


Per saperne di più

Dave Moore

Dave ha lavorato nell’ambito dell’agricoltura e dell’orticoltura per tutta la sua carriera. La parte che preferisce del suo lavoro è la sfida nel trovare nuovi metodi innovativi per coltivare raccolti di qualità in modi sempre più efficienti e meno costosi, anche per il consumatore. Forte della sua laurea in Agraria, gestisce coltivazioni di piselli, patate, lattuga, spinaci, grano, orzo e avena su 2.400 ettari (5.930 acri), totalmente all’aperto. È uno dei più convinti sostenitori nel Regno Unito del sistema PLM® di New Holland per l’agricoltura di precisione, e la sua azienda agricola è tra le poche a fornire prodotti ai maggiori mercati del Paese, 365 giorni all’anno. Per lui e per i suoi campi, ogni giorno è quello del raccolto.


Per saperne di più

​​​​​

social stream
Top Service:
Twitter: @NHTopService


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2017
torna su