Le Nostre Eccellenze

Dopo un lungo processo che ha visto la giuria di questo prestigioso premio impegnata per sei mesi ad esaminare e provare sul campo tutti i candidati...

Il T3F di New Holland Agriculture si aggiudica il riconoscimento come Miglior Trattore Specializzato al TOTY® 2015, un risultato eccezionale nel segmento dei trattori compatti


Il T3F di New Holland Agriculture si aggiudica il riconoscimento come Miglior Trattore Specializzato al TOTY® 2015, un risultato eccezionale nel segmento dei trattori compatti

  • Nuova Serie T3F: il primo trattore speciale compatto in assoluto
  • Ultimissima soluzione per la produttività, la versatilità e il comfort


    • Dopo un lungo processo che ha visto la giuria di questo prestigioso premio impegnata per sei mesi ad esaminare e provare sul campo tutti i candidati, il nuovo trattore T3F di New Holland si è aggiudicato il titolo di Tractor of the Year® - "Best of Specialized" per il 2015. L'annuncio è stato dato all'EIMA, una delle più importanti fiere europee del settore agromeccanico che si tiene a Bologna in Italia.

      “New Holland ha recentemente consolidato la sua leadership nel segmento di trattori specialistici per frutteto e vigneto con il lancio della nuova Serie T3F che mette a disposizione dei coltivatori tutta la compattezza, la maneggevolezza e l'affidabilità di cui hanno bisogno per la loro attività sul campo” ha spiegato Luca Mainardi, Responsabile Tractor and Telehandler Product Management.

      La giuria, formata da 23 giornalisti delle principali riviste europee del settore agromeccanico, ha giudicato il T3F come trattore in grado di offrire prestazioni di alto livello nelle applicazioni specifiche del territorio italiano, ideale per i coltivatori che cercano un trattore basso, rastremato per le applicazioni in tendone, nei noccioleti e in generale dove è richiesta un’altezza inferiore a 1 m per le lavorazioni in spazi ristretti.

      “Questo premio testimonia l'impegno e la dedizione di tutti coloro che hanno contribuito allo sviluppo del T3F”, ha commentato Carlo Lambro, Brand President New Holland Agriculture. "Questo è un ulteriore riconoscimento per New Holland e per la sua posizione di leader nel segmento dei trattori compatti . New Holland è all'avanguardia in questo settore fin dal 1934 e continua a proporre una linea completa di trattori che rispondono pienamente alle esigenze dei frutticoltori e dei viticoltori”.

      Nuova Serie T3F: il primo trattore speciale compatto in assoluto

      I trattori New Holland della Serie T3F sono progettati per i fabbisogni dei frutticoltori professionali e delle medio-piccole aziende frutticole e viticole in cerca di macchine potenti ma compatte con una grande versatilità e prestazioni ottimali nella fascia di potenza da 36,8 a 53 kW (50 - 72 cv). Nonostante il design estremamente innovativo, i quattro modelli della serie T3F sono concepiti per soddisfare tutte le esigenze di potenza anche nelle applicazioni intensive nel frutteto. Sono equipaggiati con i generosi motori S8000 tre cilindri turbo intercooler di FPT Industrial capaci di prestazioni eccezionali in un'ampia gamma di lavori specializzati. La tecnologia di questi motori, conforme alla normativa Tier 3, assicura emissioni, rumorosità e vibrazioni ridotte oltre alla massima resa del carburante. L'elevata coppia (fino a 295 Nm) disponibile, unitamente a un'impressionante riserva di coppia del 34%, migliorano ulteriormente le già eccellenti prestazioni sul campo.

      Ultimissima soluzione per la produttività, la versatilità e il comfort

      In virtù del peso contenuto di 2.200 Kg, i trattori della Serie T3F si spostano agilmente tra i filari grazie anche alla scocca ultra sottile che può restringersi fino a una larghezza di ingombro di appena 135 cm. Questo trattore consente all'operatore di manovrare agevolmente nel frutteto senza danneggiare o lasciarsi sfuggire i preziosi prodotti ed è l'ideale anche per attività di irrorazione, coltivazione e trasporto su strada. Le curve strette non sono un problema grazie al passo di soli 186 cm e al raggio di sterzata di appena 3,4 m.

      Le impressionanti prestazioni idrauliche sono garantite da due pompe idrauliche a cilindrata fissa con una portata complessiva di 84 litri al minuto: una pompa da 52 l/min dedicata ai tre distributori ausiliari e ai freni del rimorchio consente una notevole efficienza di frenata anche quando si traina un rimorchio completamente carico, mentre una pompa di servizio da 32 l/min assicura sterzate senza sforzo anche durante le applicazioni idrauliche più impegnative.

      La serie T3F ha una capacità di sollevamento fino a 2.277 kg. Il collaudato (e brevettato) sistema di controllo dell'attacco posteriore Lift-O-Matic™ di New Holland, di serie su tutta la gamma, consente all'operatore di sollevare e riportare l'attrezzo portato posteriore a una posizione preimpostata con un singolo comando. La velocità di discesa dell'attrezzo è indipendente dal suo peso, perciò anche quando si utilizza la massima capacità di sollevamento, l'attrezzo viene riportato nella posizione di lavoro con un movimento fluido e progressivo.

      I trattori T3F possono essere specificati con un'ampia scelta di efficienti trasmissioni che coprono tutte le esigenze professionali. La trasmissione 12x12 Synchro Shuttle™ di serie offre un'efficienza eccezionale con una velocità massima di 40 km/h ed una velocità minima di 800 m/h. A richiesta è possibile specificare un superriduttore 20x20 Synchro Shuttle™ con velocità di appena 100 m/h, perfetto per le applicazioni specialistiche e di messa a dimora manuale.

      Tutte le unità sono dotate dell’innesto elettroidraulico della doppia trazione e del bloccaggio del differenziale. La piattaforma sospesa garantisce un perfetto isolamento dal rumore e dalle vibrazioni, a vantaggio dell'imbattibile comfort ed ergonomicità della postazione di guida. Dall'ampio e comodo sedile di guida regolabile l'operatore gode di una visuale sgombra in tutte le direzioni. Semplici e intuitivi, tutti i comandi sono a portata di mano e raggruppati in modo da garantire la massima comodità di utilizzo.
      Fondandosi sulla tradizione di eccellenza di New Holland Agriculture nel segmento dei trattori specialistici, la nuova Serie T3F rappresenta l'ultimissima soluzione per la produttività, la versatilità e il massimo comfort di lavoro nel frutteto.

Le macchine New Holland Agriculture saranno presto dotate dell'efficientissimo motore Cursor 16, nominato Diesel Of The Year® 2014 dalla rivista Diesel.

New Holland Agriculture potrà contare sul motore di FPT Industrial nominato "Diesel of the Year® 2014"


New Holland Agriculture potrà contare sul motore di FPT Industrial nominato "Diesel of the Year® 2014"

  • Le macchine New Holland saranno presto equipaggiate con il motore vincitore del premio "Diesel of the Year® 2014"
  • Il motore Cursor 16 è un propulsore efficientissimo dalle dimensioni estremamente contenute


Le macchine New Holland Agriculture saranno presto dotate dell'efficientissimo motore Cursor 16, nominato Diesel Of The Year® 2014 dalla rivista Diesel. L’eccellenza tecnologica di FPT Industrial, brand del gruppo CNH Industrial, è stata premiata con questo prestigioso riconoscimento, assegnato al nuovo propulsore con cilindrata di 16 litri e architettura a sei cilindri in linea.

Fabio Butturi, Capo Redattore della rivista Diesel, ha riassunto perfettamente le caratteristiche che hanno consentito al nuovo motore di ottenere l'ambito riconoscimento: "Il premio Diesel Of The Year® è assegnato in base all’innovazione tecnologica e alle caratteristiche di progettazione; FPT Industrial si è contraddistinta in entrambe, creando un motore da 16 litri che eroga la potenza di un 18 e ha le dimensioni di un 13. Una sfida vinta, dunque, da FPT Industrial, che si propone sul mercato come azienda da sempre all’avanguardia nell’innovazione”.

Il Cursor 16 si colloca ai vertici della propria categoria a livello di potenza, ottimizzazione della combustione e bassi consumi di carburante, che si traducono in costi operativi più bassi per il cliente lungo tutta la vita del prodotto. Per ottenere questi risultati eccezionali, il motore adotta l’High Efficiency Selective Catalytic Reduction (HI-eSCR), la tecnologia brevettata da FPT Industrial per il contenimento delle emissioni, un sistema totalmente sviluppato all’interno dell’azienda per garantire la conformità alle severe normative Stage IV/Tier 4 Final e Euro VI sulle emissioni. Il Cursor 16 garantisce prestazioni eccellenti e massima efficienza all’interno di un design estremamente compatto: l'eccezionale rapporto peso-potenza, ai vertici della propria categoria, lo rende uno dei motori dalle dimensioni più contenute nella propria gamma di riferimento.

Carlo Lambro, Brand President di New Holland Agriculture, ha così commentato: "I clienti New Holland hanno il vantaggio di disporre di motori frutto delle eccezionali competenze di FPT Industrial, brand del gruppo CNH Industrial che da sempre sviluppa innovazioni e tecnologie rivoluzionarie per il settore. Quando introdurremo i nuovi modelli equipaggiati con questo eccezionale propulsore Cursor 16, i nostri clienti potranno ancora una volta beneficiare del massimo delle prestazioni e dell'efficienza”.

Il nuovo trattore T8 Auto Command™ di New Holland ha ottenuto il riconoscimento "Maschine des Jahres 2014 - Machine of the Year 2014" ...

Il trattore T8 Auto Command™ si aggiudica il premio "Maschine des Jahres 2014 - Machine of the Year 2014", un grande risultato per New Holland Agriculture alla fiera Agritechnica


Il trattore T8 Auto Command™ si aggiudica il premio "Maschine des Jahres 2014 - Machine of the Year 2014", un grande risultato per New Holland Agriculture alla fiera Agritechnica

Il nuovo trattore T8 Auto Command™ di New Holland ha ottenuto il riconoscimento "Maschine des Jahres 2014 - Machine of the Year 2014" da parte di una commissione di giornalisti in rappresentanza delle principali riviste europee del settore. Il premio vuole eleggere, tra i modelli presenti sul mercato, quelli più ricchi di innovazioni tecnologiche in grado di apportare benefici pratici immediati agli agricoltori.

L'annuncio è stato dato ad Agritechnica, la più importante fiera europea del settore agrimeccanico, che si tiene ad Hannover in Germania. “Questo nuovo trattore, dotato di trasmissione continua Auto Command™, di un passo più lungo e di maggiore potenza disponibile, è destinato a migliorare le sue già eccezionali prestazioni andando a integrare la gamma di modelli PowerShift™ esistente.” ha spiegato Luca Mainardi, Responsabile Tractor and Telehandler Product Management.

La giuria, composta da eminenti giornalisti europei del settore, ha stabilito che il T8.420 Auto Command™ è in grado di offrire prestazioni straordinarie nelle operazioni di coltivazione ad alta velocità, ideali per i produttori di colture commerciali su vasta scala, i contoterzisti di fieno e foraggio, nonché per le aziende zootecniche con produzione lattiera e le attività intensive di trasporto.

“Questo premio testimonia l'impegno e la dedizione di tutti coloro che hanno contribuito allo sviluppo del T8 Auto Command™” ha commentato Carlo Lambro, Brand President New Holland Agriculture. “Si tratta di un importante riconoscimento del nostro approccio innovativo nello sviluppo dei prodotti e dei benefici che ciò comporta per i nostri clienti, oltre che del nostro impegno a sviluppare tecnologie allo stato dell'arte che migliorano l'efficienza, la produttività e la sostenibilità delle attività agricole in tutto il mondo.”

I cinque modelli della serie T8, con una potenza da 298 a 419 CV, montano efficienti motori ECOBlue™ SCR Cursor 9, sviluppati in collaborazione con FPT Industrial, e conformi alla normativa sulle emissioni Tier 4A. New Holland ha realizzato una trasmissione Auto Command™ studiata su misura per le dimensioni e il profilo di utilizzo della gamma T8. La trasmissione Auto Command™ utilizza un'intuitiva logica di controllo a spinta proporzionale tramite l'ergonomica leva CommandGrip™, identica a quella presente sui modelli T7 Auto Command. "Il 2013 rimarrà un anno memorabile per New Holland: questo grande riconoscimento, le medaglie d'argento di Agritechnica per le innovazioni, uniche nel settore delle mietitrebbie: lo scuotipaglia Opti-Speed™ e la testata Cornrower; il riconoscimento ottenuto al Sitevi per il sistema Opti-Grape™ delle vendemmiatrici, infine i premi ricevuti ad Agribex: la medaglia d'oro per la testata Dual Stream e quella d'argento ancora per il sistema Opti-Speed™; tutto questo testimonia il forte impegno di New Holland per l'innovazione delle tecnologie agricole" ha concluso Carlo Lambro.

ECOBraud, il programma di New Holland per una viticoltura sostenibile, mira a incrementare la produttività e la redditività della viticoltura limitandone al contempo l'impatto ambientale ed è parte integrante della strategia "Clean Energy Leader"

ECOBraud: Viticoltura sostenibile, per ridurre l'impronta di carbonio del 40% nell'attività viticola e migliorare la sicurezza degli operatori


ECOBraud: Viticoltura sostenibile, per ridurre l'impronta di carbonio del 40% nell'attività viticola e migliorare la sicurezza degli operatori

ECOBraud, il programma di New Holland per una viticoltura sostenibile, mira a incrementare la produttività e la redditività della viticoltura limitandone al contempo l'impatto ambientale ed è parte integrante della strategia "Clean Energy Leader". Il programma ECOBraud, che comprende l'intera gamma delle macchine New Holland per la viticoltura, incluse le vendemmiatrici Braud e i trattori specialistici, consentirà una riduzione del 40% dell'impronta di carbonio in viticoltura. Ciò contribuirà direttamente a una riduzione del 10% dell'impronta di carbonio di ogni singola bottiglia di vino prodotta.

La nuova gamma di raccoglitrici polivalenti Braud 9000 di New Holland ha fissato nuovi standard di riferimento in termini di riduzione dell'impronta di carbonio e di sicurezza della raccolta. Il sistema di gestione intelligente IMS (Intelligent Management System), che controlla le principali funzioni della macchina in rapporto all’effettiva richiesta di energia, è oggi in grado di ridurre del 31% il consumo di combustibile. In combinazione con l'applicazione a regime controllato dei fertilizzanti sarà possibile ottenere una riduzione complessiva dell'impronta di carbonio dei vigneti pari al 40%. La sicurezza dell'operatore è aumentata grazie alla diagnostica di bordo che rileva le principali anomalie e le segnala all'operatore, oltre a arrestare automaticamente la macchina o disinserire il sistema di autolivellamento per prevenire potenziali situazioni di pericolo. L'operatore è protetto anche rispetto a un accidentale uso scorretto della macchina grazie ad un'ampia gamma di funzioni, tra cui la velocità di avanzamento, il livellamento e lo svuotamento della tramoggia che possono essere eseguite solo con l'operatore presente.

Un indicatore di stabilità utilizza una rete di sensori che inviano in tempo reale al computer di bordo una serie di dati come il peso esatto su ciascuna ruota, l'inclinazione laterale, le condizioni del terreno, il livello di riempimento e la distribuzione nel serbatoio e l'utilizzo dell'attrezzatura polivalente. Questi dati vengono quindi combinati per allertare l'operatore nel momento in cui il veicolo si avvicina al suo limite di stabilità tramite il monitor intuitivo IntelliView™ III. Questo dispositivo di sicurezza attiva è disponibile sempre, sia in modalità multifunzione che durante la raccolta su terreni difficili. L'altezza e la posizione laterale della macchina vengono automaticamente regolate senza richiedere interventi da parte dell'operatore, così da prevenire il rischio di incidenti e aumentare la sicurezza complessiva della raccolta, sia sui terreni più difficili e sconnessi, sia durante il trasporto su strada.


La produzione mondiale di olio d'oliva è in costante aumento e i coltivatori, per aumentare la produttività e contenere i costi...

Raccogli olive Braud 9090X Olive: efficienza della raccolta aumentata del 20% e velocità di raccolta più che raddoppiata per migliorare la produttività nelle colture super-intensive


Raccogli olive Braud 9090X Olive: efficienza della raccolta aumentata del 20% e velocità di raccolta più che raddoppiata per migliorare la produttività nelle colture super-intensive

La produzione mondiale di olio d'oliva è in costante aumento e i coltivatori, per aumentare la produttività e contenere i costi, si stanno orientando verso piantagioni super-intensive che richiedono l'impiego di tecniche di raccolta ad alta meccanizzazione.

New Holland ha messo a punto in collaborazione con gli stessi coltivatori l'innovativa macchina Braud 9090X Olive, in grado di aumentare del 20% la resa e di raddoppiare la velocità di raccolta migliorando significativamente la produttività. Il modello si avvale di un telaio di scuotimento progettato con scuotitori che si adattano alla forma dell'albero prima e dopo lo scuotimento per una raccolta ottimale.

La testata di raccolta può lavorare su tre diversi assi, e consente al tempo stesso di guidare e di imboccare il fogliame per garantire un passaggio regolare e uniforme e raccogliere il prodotto all'interno dei panieri della noria a doppia articolazione (sistema brevettato) che successivamente convogliano le olive nei serbatoi di raccolta.

L’eccezionale sistema a doppio scuotimento di New Holland è stato appositamente progettato per far fronte alla maggiore ed uniforme distribuzione della produzione nella vegetazione, anche nella parte apicale della pianta di olivo, con alberi molto più alti dei vigneti tradizionali.

Il sistema di scuotimento principale è composto da 2x17 scuotitori che agiscono sulla parte rigida dell'albero e da 2x4 scuotitori stretti che agiscono sulla cima flessibile dell'albero dove si trovano le olive più qualitative.

Un secondo sistema di scuotimento brevettato dotato di 2x4 scuotitori aumenta l'efficienza della raccolta sulla cima dell'albero. Questa tecnologia garantisce notevoli vantaggi in termini di efficienza, consentendo la raccolta del 95% delle olive a una velocità di avanzamento costante di circa due chilometri all'ora, sfruttando il momento ottimale della maturazione del prodotto per ottenere la massima resa.


Con la trasmissione SynchroKnife™ a montaggio centrale, New Holland ha rivoluzionato il metodo di azionamento delle testate

Trasmissione SynchroKnife™: aumento dell'uniformità, della praticità e della qualità di raccolta per le mietitrebbie


Trasmissione SynchroKnife™: aumento dell'uniformità, della praticità e della qualità di raccolta per le mietitrebbie

Con la trasmissione SynchroKnife™ a montaggio centrale, New Holland ha rivoluzionato il metodo di azionamento delle testate. Questa trasmissione assicura una ripartizione dei pesi omogenea su tutta la testata aumentando così l'uniformità dell'altezza di taglio. Inoltre, queste testate perfettamente bilanciate consentono un funzionamento più efficiente dei meccanismi avanzati di controllo dell'altezza di taglio come l'Auto Float™ II. Questa trasmissione dal profilo sottile è intelligentemente posizionata sotto il fondo della testata, in modo da mantenere un flusso regolare del prodotto nella testata stessa e migliorare le caratteristiche di alimentazione, oltre che ridurre la larghezza non funzionale e il potenziale impigliamento delle colture erette eliminando gli ingombranti riduttori montati lateralmente. La posizione centrale della trasmissione SynchroKnife™ ha permesso di ridurre la complessità meccanica eliminando la necessità di riduttori secondari sulle testate Draper. La doppia trasmissione a coltelli opposti ad azionamento idraulico ha sostanzialmente ridotto le sollecitazioni sulla barra falciante, migliorando l'affidabilità e limitando le probabilità di costosi e infruttuosi fermi macchina durante la stagione di raccolta intensiva. Tra l'altro questo sistema migliora notevolmente il comfort in cabina in quanto limita le vibrazioni che arrivano all'operatore. Queste testate sono progettate per essere montate sulle mietitrebbie serie CR e CX8000.


La Smart Key fornisce ad agricoltori e contoterzisti uno strumento per migliorare la produttività nella gestione degli operatori e delle flotte

Smart Key: migliore gestione degli operatori e delle flotte


Smart Key: migliore gestione degli operatori e delle flotte

La Smart Key fornisce ad agricoltori e contoterzisti uno strumento per migliorare la produttività nella gestione degli operatori e delle flotte. È inoltre un valido aiuto per prevenire i crescenti furti di macchinari agricoli. Ad ogni operatore viene assegnata una chiave elettronica intelligente unica e personale che facilita la gestione del lavoro quotidiano. Ciascuna Smart Key, infatti, è dotata di un chip di identificazione a radiofrequenza programmabile con un codice identificativo unico che consente ai gestori di flotte di controllare l'attitudine al lavoro e l'utilizzo della flotta da parte degli operatori.

Ogni Smart Key personale affidata agli operatori può essere programmata in modo da funzionare con determinate macchine di una flotta (ad ogni chiave è possibile assegnare fino a 40 macchine) oppure come 'passepartout' compatibile con tutte le macchine. In questo modo si ha la sicurezza che gli operatori possano utilizzare solo le macchine che sono state programmate sulla loro chiave personale. Inoltre, una singola chiave è compatibile con tutti i prodotti New Holland, eliminando così la necessità di avere più chiavi. Ad ogni chiave possono essere collegati parametri specifici della macchina, per esempio una limitazione della velocità su strada per le macchine utilizzate da guidatori meno esperti. I singoli operatori possono richiamare i parametri preferiti per la macchina tramite il monitor IntelliView™, che all'avviamento riconosce automaticamente il proprietario della chiave, consentendogli di iniziare subito il lavoro senza perdere tempo ad inserire ogni volta le proprie preferenze personali.

Il sistema è, inoltre, in grado di registrare i profili individuali degli operatori, ad esempio il consumo medio di combustibile, gli ettari lavorati e l'eventuale uso improprio della macchina, trasmettendo questi dati per via telematica al software gestionale. In questo modo i responsabili dell'azienda possono assegnare i singoli compiti agli operatori più efficienti migliorando la redditività. Tra l'altro questo sistema fornisce alle grandi aziende agricole una registrazione elettronica delle ore lavorate per semplificare la contabilità.

I profili delle SmartKey individuali sono gestiti tramite il monitor IntelliView™ della macchina (per le macchine sprovviste di display touchscreen l'assistenza tecnica e la programmazione sono gestite del concessionario di zona). Per accedere al menu di gestione della chiave elettronica (KMM) che definisce il profilo o i profili della chiave per una data macchina, viene utilizzato il codice di accesso veicolo (VAC) definito dall'utente. Tramite il menu KMM è possibile aggiungere o cancellare chiavi o farne una copia di riserva. È inoltre possibile definire una data di scadenza per le singole chiavi, in modo da prevenire l'uso improprio della macchina in caso di contratti a termine o collaboratori saltuari. Per ogni macchina è possibile scegliere un codice VAC unico oppure lo stesso VAC può essere utilizzato per l'intera flotta.


L'Intelligent Trailer Braking è un sistema intelligente di frenatura del rimorchio che migliora la sicurezza mediante il controllo automatico della valvola che regola la forza frenante applicata sul rimorchio in rapporto alla decelerazione del trattore

Intelligent Trailer Braking System: sicurezza su strada e stabilità ai vertici della categoria


Intelligent Trailer Braking System: sicurezza su strada e stabilità ai vertici della categoria

L'Intelligent Trailer Braking è un sistema intelligente di frenatura del rimorchio che migliora la sicurezza mediante il controllo automatico della valvola che regola la forza frenante applicata sul rimorchio in rapporto alla decelerazione del trattore. In questo modo crea una frenata bilanciata tra il trattore e il rimorchio stesso. Un sistema di controllo elettronico che modula i freni del rimorchio assicurando una frenata uniforme del trattore e del rimorchio in modo da eliminare quell'effetto di spinta che può portare a una pericolosa chiusura a portafoglio fra i due. Questo sistema migliora la sicurezza quando, durante il trasporto, si decelera con il cambio o con il freno motore. Dal momento in cui questa decelerazione viene rilevata e nel freno del rimorchio si verifica lo stesso processo di modulazione il rimorchio rallenta nel modo più rapido e sicuro possibile. Questa forza frenante controllata e coordinata fa sì che in decelerazione la distanza di arresto del gruppo rimorchio-trattore sia praticamente la stessa del trattore da solo.


New Holland è stata premiata dalla giuria del salone Sitevi 2011 con due medaglie d'argento e una menzione d'onore

New Holland, leader mondiale nella fabbricazione di raccoglitrici per vigneti e oliveti, si aggiudica i premi Sitevi con innovazioni per il miglioramento della produttività e della compatibilità ambientale


New Holland, leader mondiale nella fabbricazione di raccoglitrici per vigneti e oliveti, si aggiudica i premi Sitevi con innovazioni per il miglioramento della produttività e della compatibilità ambientale

  • Medaglia d'argento per il sistema ASW di sicurezza attiva e pesatura che migliora la sicurezza dell'operatore e consente il monitoraggio di precisione della resa del prodotto
  • Maggiore produttività e maggiore efficienza nella raccolta grazie alla macchina Braud 9090X Olive, concepita per l'utilizzo in oliveti super intensivi
  • Tecnologia ECOBraud, per consentire ai viticoltori di ridurre l'impronta di CO2, un fattore chiave per la strategia Clean Energy Leader

 

New Holland è stata premiata dalla giuria del salone Sitevi 2011 con due medaglie d'argento e una menzione d'onore. Una medaglia d'argento è stata conferita per il sistema ASW (Active Safety and Weighing System) di sicurezza attiva e pesatura sviluppato per la gamma di raccoglitrici polivalenti Braud 9000 che migliora la sicurezza dell'operatore e registra la resa del prodotto. La seconda medaglia d'argento è invece andata alla raccoglitrice Braud 9090X Olive, progettata per aumentare l'efficienza e la qualità della raccolta in oliveti super intensivi. New Holland si è, inoltre, aggiudicata la menzione d'onore grazie al rivoluzionario sistema ECOBraud che consente di calcolare l'impronta di CO2 dei vigneti, fornendo strategie per la riduzione delle emissioni complessive di gas serra.

Medaglia d'argento per il sistema di sicurezza attiva e di pesatura
La nuova gamma di raccoglitrici polivalenti Braud 9000 di New Holland ha fissato nuovi standard di riferimento nel campo della sicurezza della raccolta. Una rete di sensori collocati in punti chiave del telaio delle macchine consente il trasferimento di dati in tempo reale al computer di bordo. Tali informazioni vengono poi elaborate con quelle provenienti dagli inclinometri, avvertendo l'operatore sul monitor intuitivo IntelliView™ III quando il veicolo si avvicina alla soglia limite di stabilità. La macchina è, inoltre, in grado di implementare una serie di misure volte a prevenire errori del guidatore, compreso il comando automatico della macchina, per garantire all'operatore una maggiore sicurezza. Tale dispositivo di sicurezza attiva è disponibile sempre, sia in modalità multifunzione che durante la raccolta su terreni difficili. L'altezza e la posizione laterale della macchina vengono automaticamente regolate senza richiedere interventi da parte dell'operatore, così da prevenire il rischio di incidenti e aumentare la sicurezza complessiva della raccolta, sia nei terreni più difficili e sconnessi, sia durante il trasporto su strada.

Il sistema ASW è inoltre dotato della funzione di pesatura integrata dell'uva. Quando i serbatoi vengono svuotati viene effettuata un'accurata misurazione della quantità di prodotto effettivamente raccolta. Ciò consente di migliorare il monitoraggio della resa, di dosare in maniera ottimale i prodotti, e di gestire i volumi di prodotto raccolto, così da garantire la massima qualità del prodotto finale e ottimizzare i parametri di redditività.

Medaglia d'argento per la macchina Braud 9090X Olive per oliveti super intensivi
New Holland sa benissimo che la qualità del raccolto ha un'importanza fondamentale per le aziende con oliveti super intensivi. La nuova Braud 9090X Olive è equipaggiata con un telaio scuotitore frutto dell'ingegneria del design più avanzata, per adattarsi in maniera ottimale alla forma degli alberi, alla loro età e persino alla loro resa. La testata di raccolta è regolabile su tre misure differenti, e consente al tempo stesso di guidare e di convogliare la vegetazione per garantire un passaggio regolare e uniforme e raccogliere il prodotto all'interno dei panieri brevettati Noria, che successivamente convogliano le olive nei serbatoi di raccolta. L’eccezionale sistema di scuotimento New Holland, equipaggiato con 2 x 21 scuotitori ad alta resa, è stato specificatamente sviluppato per far fronte alle significative forze di resistenza che si incontrano negli oliveti ed alla distribuzione del prodotto uniformemente all'interno della chioma, con alberi dieci volte più alti dei vigneti tradizionali. Inoltre, dato che le olive di migliore qualità sono quelle più in alto, un secondo sistema di scuotimento consente alla macchina Braud 9090X Olive di prelevare anche il prodotto di maggior valore. Questa tecnologia garantisce notevoli vantaggi in termini di efficienza, consentendo la raccolta del 95% delle olive a una velocità di avanzamento costante di circa due chilometri all'ora, sfruttando il momento ottimale della maturazione del prodotto per ottenere la massima resa.

Grande entusiasmo tra la giuria per la tecnologia ECOBraud di riduzione dell'impronta di CO2
La giuria del Sitevi ha voluto premiare con una menzione d'onore il pionieristico sistema ECOBraud inventato da New Holland per assistere i viticoltori nella riduzione dell'impronta di CO2 delle loro attività. Tale sistema, integrato nella strategia Clean Energy Leader di New Holland, consentirà ai viticoltori di utilizzare un'interfaccia Internet per calcolare le emissioni di gas serra generate dai vigneti, e fornirà loro soluzioni concrete per ridurre l'impronta di CO2 e le emissioni complessive di gas serra.

Questo nuovo strumento potrà essere utilizzato in combinazione con il premiato sistema IMS (Intelligent Management System) di gestione intelligente lanciato nel 2009, che controlla le principali funzioni della macchina in relazione alla richiesta di energia ed è oggi in grado di ridurre di oltre il 31% il consumo di combustibile. Il sistema di seconda generazione controllerà l'applicazione a dosaggio variabile di prodotti, contribuendo da solo all'ottenimento di un eccezionale risultato: una riduzione anche del 40% dell'impronta di CO2 dei vigneti, che corrisponde in termini reali a un 10% in meno di emissioni per bottiglia. Tali dati stanno assumendo un'importanza commerciale sempre più rilevante, dato che l'industria alimentare e delle bevande tende a prediligere i fornitori con basse emissioni di carbonio, e i consumatori sono sempre più attenti alle tematiche ambientali e nutrizionali nelle loro scelte di acquisto.


Il sistema Crop ID™, premiato con la Medaglia d’Argento del SIMA Innovation Awards 2011, registra informazioni in tempo reale relative ad ogni balla.

Sistema Crop ID™ per la gamma BB9000


Sistema Crop ID™ per la gamma BB9000

Il sistema Crop ID™, premiato con la Medaglia d’Argento del SIMA Innovation Awards 2011, registra informazioni in tempo reale relative ad ogni balla. Mentre la balla passa attraverso la camera, un'etichetta di identificazione a frequenza radio vuota viene applicata. Quando la balla esce dalla camera e passa sullo scivolo, le informazioni registrate dal Processore di Informazioni di Precisione Crop ID™, incluso il peso della balla, il contenuto di umidità, la data e l’ora di formazione e la posizione GPS, vengono trasferite sull’etichetta. Per avere la certezza di scegliere la balla giusta per ogni situazione, l’etichetta può essere facilmente letta tramite uno scanner a infrarossi.


Svolte strette e maggiore stabilità.

Risparmiate tempo a fine campo e aumentate la vostra produttività del 10% con l’assale anteriore per svolte strette SuperSteer™!

SISTEMA SUPER STEER™


SISTEMA SUPER STEER™

Svolte strette e maggiore stabilità.

Risparmiate tempo a fine campo e aumentate la vostra produttività del 10% con l’assale anteriore per svolte strette SuperSteer™! Grazie al passo più ampio ottenuto con l’assale anteriore SuperSteer™, più peso viene trasferito sulla parte anteriore del trattore, migliorandone la stabilità.

 

  • Angolo di sterzata di ben 76°*
  • Zavorratura anteriore montata sull’assale per ottimizzare il raggio di svolta
  • Tempi di ciclo più rapidi, specialmente quando utilizzato assieme al sistema Fast Steer™

 

* Solo sulla Serie T4000


Configurazioni ottimizzate, flessibilità imbattibile!

Ottenete il massimo dalla vostra mietitrebbia New Holland con qualsiasi prodotto e condizione di lavoro con una barra Varifeed™!

TESTATA VARIFEED™


TESTATA VARIFEED™

Configurazioni ottimizzate, flessibilità imbattibile!

Ottenete il massimo dalla vostra mietitrebbia New Holland con qualsiasi prodotto e condizione di lavoro con una barra Varifeed™!
Senza uscire dalla cabina, potete variare di oltre 500 mm la posizione della lama di taglio, creando la configurazione ottimale della testata per ogni prodotto e assicurando un’alimentazione fluida e regolare.

 

  • Configurazione della testata ottimizzata in funzione del prodotto e delle condizioni di lavoro, grazie alla posizione variabile della lama di taglio
  • La posizione della lama di taglio può essere regolata all’infinito su una distanza di 500 mm (575 mm sul modello da 10,7 m)
  • La regolazione elettroidraulica della lama di taglio è comandata direttamente dalla cabina

Sistema di pulizia ottimizzato per assecondare l’elevata produttività delle mietitrebbie moderne.

Granella all’altezza dei più rigorosi standard di qualità del mercato delle derrate agricole!

CASSONE CRIVELLANTE OPTI-CLEAN™


CASSONE CRIVELLANTE OPTI-CLEAN™

Sistema di pulizia ottimizzato per assecondare l’elevata produttività delle mietitrebbie moderne.

Granella all’altezza dei più rigorosi standard di qualità del mercato delle derrate agricole!
Ottimizzando la corsa e gli angoli di lancio di ciascuno dei componenti principali del cassone crivellante, il nuovo sistema Opti-Clean™ aumenta notevolmente l’efficienza della pulizia e il valore del vostro prodotto!

 

  • Ottimizza la corsa e gli angoli di lancio di ciascuno dei componenti principali
  • La distanza di caduta tra il piano preparatore e il pre-crivello è aumentata per una maggiore capacità produttiva
  • La corsa più lunga dei crivelli e il maggior angolo di lancio aumentano la quantità di materiale che viene lanciato in aria, incrementando ulteriormente l’efficienza della pulizia
  • Il movimento contrapposto del piano preparatore e del crivello inferiore rispetto al pre-crivello e al crivello superiore riduce le vibrazioni complessive della macchina, aumentando il comfort dell’operatore

Doppia trazione solo quando serve: automaticamente!

Lavorate con la giusta trazione, risparmiate carburante e proteggete il manto erboso, con il sistema New Holland Sensitrak™ per l’inserimento/disinserimento automatico della doppia trazione!

INSERIMENTO/DISINSERIMENTO AUTOMATICO DELLA DOPPIA TRAZIONE SENITRAK™


INSERIMENTO/DISINSERIMENTO AUTOMATICO DELLA DOPPIA TRAZIONE SENITRAK™

Doppia trazione solo quando serve: automaticamente!

Lavorate con la giusta trazione, risparmiate carburante e proteggete il manto erboso, con il sistema New Holland Sensitrak™ per l’inserimento/disinserimento automatico della doppia trazione! Controllando la differenza di velocità tra le ruote anteriori e le ruote posteriori, il sistema inserisce automaticamente la doppia trazione solo quando è strettamente necessario.

 

  • Modalità di inserimento e disinserimento automatico della doppia trazione
  • La doppia trazione si inserisce automaticamente non appena il sistema rileva che le ruote posteriori perdono trazione
  • Quando le ruote posteriori recuperano trazione o la macchina è in fase di svolta stretta, la doppia trazione si disinserisce automaticamente
  • Di serie su tutti i modelli con assale anteriore SuperSteer™

Il modo più semplice per documentare la produzione e controllare le prestazioni.

Agricoltore o contoterzista? Qualunque sia il prodotto pressato e qualunque siano le dimensioni delle balle, potete verificare...

SISTEMA DI PESATURA DELLE BALLE IN MOVIMENTO


SISTEMA DI PESATURA DELLE BALLE IN MOVIMENTO

Il modo più semplice per documentare la produzione e controllare le prestazioni

Agricoltore o contoterzista?
Qualunque sia il prodotto pressato e qualunque siano le dimensioni delle balle, potete verificare e registrare il peso di ciascuna balla e la vostra produttività giornaliera senza fermare il trattore.

 

  • Il sistema fornisce informazioni preziose agli agricoltori e ai contoterzisti con la massima rapidità e affidabilità
  • Gestisce facilmente balle di dimensioni diverse in qualsiasi contesto produttivo
  • Precisione ± 2%

Informazioni precise sulle condizioni del prodotto da pressare.

Informazioni complete e in tempo reale sulle condizioni del prodotto da pressare con il sistema New Holland di rilevamento dell’umidità!

SISTEMA DI RILEVAMENTO DELL'UMIDITÀ


SISTEMA DI RILEVAMENTO DELL'UMIDITÀ

Informazioni precise sulle condizioni del prodotto da pressare.

Informazioni complete e in tempo reale sulle condizioni del prodotto da pressare con il sistema New Holland di rilevamento dell’umidità!
La precisione delle informazioni previene la pressatura di un prodotto non ancora completamente pronto e consente un’applicazione calibrata degli additivi.

 

  • Misurazione estremamente precisa del tenore di umidità
  • L’operatore può evitare la pressatura di materiale ancora umido che comprometterebbe la qualità dei foraggi
  • Consente una calibrata applicazione degli additivi

Un unico comando per il sollevamento e l’abbassamento dell’attrezzo.

Volete risparmiare tempo e fatica, senza rinunciare alla precisione? La semplicità collaudata del sistema meccanico Lift-O-Matic™ è ciò che fa per voi.

SISTEMA DI COMANDO LIFT-O-MATIC™ PER IL SOLLEVATORE POSTERIORE


SISTEMA DI COMANDO LIFT-O-MATIC™ PER IL SOLLEVATORE POSTERIORE

Un unico comando per il sollevamento e l’abbassamento dell’attrezzo.

Volete risparmiare tempo e fatica, senza rinunciare alla precisione? La semplicità collaudata del sistema meccanico Lift-O-Matic™ è ciò che fa per voi. Per sollevare l’attrezzo e riabbassarlo nella configurazione di lavoro preimpostata, è infatti sufficiente agire su un unico comando.

 

  • Sollevamento e abbassamento dell’attrezzo nella configurazione di lavoro preimpostata utilizzando un unico comando
  • Limitatore meccanico dell’alzata massima per assicurare una regolazione precisa dell’altezza di sollevamento dell’attrezzo
  • Integrato nel collaudato sistema Flexion Bar™ di rilevamento dello sforzo ai bracci inferiori

Legatura a rete perfetta per balle esteticamente perfette!

L’esclusivo sistema EdgeWrap™ con flangia di trazione maggiorata montato sulle rotopresse New Holland è stato progettato per reti da 1,3 m.

SISTEMA EDGEWRAP™


SISTEMA EDGEWRAP™

Legatura a rete perfetta per balle esteticamente perfette!

L’esclusivo sistema EdgeWrap™ con flangia di trazione maggiorata montato sulle rotopresse New Holland è stato progettato per reti da 1,3 m. Il sistema produce balle esteticamente perfette e con i bordi interamente coperti.

 

  • L’attuatore a flangia di trazione applica materialmente la rete sulla superficie della balla
  • L’esclusiva flangia di trazione del sistema EdgeWrapTM ha una larghezza di 1,3 m ed è quindi più larga rispetto alla camera di pressatura da 1,2 m
  • Utilizzando reti da 1,3 m di larghezza, la copertura della rete su ciascun bordo è ancora più ampia

Purezza innanzi tutto: un’altra innovazione New Holland.

Il premiato sistema Grain Cam™ aumenta notevolmente la purezza della granella e migliora il comfort dell’operatore.

SISTEMA GRAIN CAM™


SISTEMA GRAIN CAM™

Purezza innanzi tutto: un’altra innovazione New Holland.

Eliminando qualsiasi incertezza nella regolazione delle impostazioni della macchina, il premiato sistema Grain Cam™ aumenta notevolmente la purezza della granella e migliora il comfort dell’operatore. Il sistema riconosce la concentrazione di pula e granella rotta nel campione.

Queste informazioni vengono poi visualizzate sotto forma di grafico sul monitor IntelliView™ III.

 

  • Una telecamera riconosce la concentrazione di pula e granella rotta nel campione, via via che questo viene trasferito nel serbatoio cereale tramite l’elevatore della granella
  • Questi dati, visualizzati sotto forma di grafico sul nuovo monitor IntelliView™ III, permettono all’operatore di effettuare regolazioni precise, migliorando ulteriormente la purezza della granella
  • Medaglia d’oro per l’innovazione ad Agritechnica 2007

social stream
Top Service:


New Holland Agriculture - P.IVA 01833690157 © 2015
torna su